L’ UP saluta don Gilberto


L' UNITA' PASTORALE SALUTA DON GILBERTO – 18/19.09.21

Caro don Gilberto,
sei stato chiamato assieme a don Marco e don Dino dal Vescovo Antonio ad avviare l’Unità Pastorale all’Arcella, un’esperienza nuova per le nostre comunità parrocchiali di San Bellino, San Filippo Neri e Santissima Trinità.
In questi 10 anni abbiamo condiviso un percorso vivace e dinamico, a volte faticoso, ma anche di grande arricchimento, per costruire un cammino comune di collaborazione tra le parrocchie, realizzando forme nuove di cooperazione pastorale e di reciproco aiuto. La tua guida è stata fondamentale nell’accompagnarci in queste nuove strade e nell’aiutarci a smussare incomprensioni che nascevano dalla diversità delle nostre tre comunità.
Ti ringraziamo perché nella tua permanenza nelle nostre parrocchie ci hai educato al gusto dell’unità, alla gioia di programmare le cose insieme, ad accettare che, le idee degli altri molte volte sono migliori delle nostre.
Hai dato fiducia ai gruppi, ai catechisti, ai volontari lasciandoli operare ed appoggiando le loro iniziative, attraverso la tua capacità di ascolto, il tuo equilibrio e la tua pacatezza.
Sei stato un amministratore sapiente e concreto realizzando lavori di manutenzione e di ammodernamento nelle nostre chiese e centri parrocchiali, nonostante la difficile congiuntura economica di questi anni.
Il tuo Sì nell’accettare la richiesta del Vescovo Claudio è un ulteriore insegnamento che ci regali. E’ evangelico lasciare le certezze per affrontare nuove sfide e nuove difficoltà.
Vogliamo esserti vicini in questo momento di cambiamento della tua vita, bello ed impegnativo, augurandoti che, sostenuto dalla fede in Cristo, tu possa essere, come sei stato per noi, la guida attraverso cui la comunità della Chiesa di Limena potrà crescere nella fede e nella condivisione del messaggio cristiano.

Buon cammino… don Gilberto!

IL SALUTO DI DON GILBERTO

Eccomi qua… A vivere un altro giro di boa della mia vita. Ho pensato veramente molto a cosa avrei potuto dirvi in questa occasione.
Potrei dire tutto quello che abbiamo fatto insieme, le iniziative, le migliorie alle strutture, gli incontri vissuti e i momenti salienti di questi 10 anni… Ma mi hanno insegnato che non bisogna mai voltarsi indietro e, soprattutto, cercare di non rimpiangere. Anzi, bisogna sempre andare avanti. 
Ed è quello che farò ed è quello che vi invito a fare. Questo dobbiamo fare: vivere il tempo, le occasioni, la vita come una opportunità, come una sfida dentro cui mettere il meglio di noi stessi.
“Ti dispiace andartene”?  Me lo avete chiesto in tanti; certo che mi dispiace perché ho cercato di camminare con voi, di scegliere con voi… Ho cercato di volervi bene, perché, alla fine, penso sia questa l’unica cosa che rimane nel tempo e oltre al ricordo, i ricordi e le cose fatte. 
Mi avete dato la possibilità  di sentirmi a casa, di sentirmi uno di voi… Una persona tra persona, un credente tra credenti. Un pastore con il compito di camminare con una porzione del popolo di Dio. 
Vivere un cambio non è un ‘girare pagina’ io non giro pagina… Io comincio a scriverne un’altra, in un  altro luogo arricchendo il libro della mia vita di altri volti e di altre situazioni. Ma voi non venite cancellati. Ormai siete parte di me. 
Avete avuto modo di conoscermi e di capire come sono fatto. Avete apprezzato le mie qualità e accolto anche i miei limiti, ma non spegniamo l’amicizia e l’affetto assieme alla stima che in questi anni ci siamo regalati reciprocamente. 
Continuate a collaborare tra di voi e con i preti.; perché chi guarda possa ancora dire: “Guarda come si vogliono bene!”. Accettarsi e lavorare per il Regno di Dio è il senso di una Comunità e di un prete all’interno di essa. 
Spero che qualche volta abbiate la voglia di venirmi a trovare e di condividere un caffè, una pietanza, una confidenza… Sarò felice di far parte dei vostri pensieri… E magari  anche di qualche bella occasione vitale. 
Ringrazio il Signore per l’esperienza pastorale vissuta insieme. Ora porto con me i volti e le voci di ciascuno di voi… Perché in questi dieci anni mi siete diventati cari. E le parole dicono poco rispetto a quello che provo!
Un abbraccio a tutti e… io prego per voi, ma voi pregate per me, quando vi ricordate!

Don Gilberto

Grazie don. Grazie di tutto!


LE MESSE DI SALUTO

San Bellino SABATO 18 SETTEMBRE ore 18.30
San Filippo Neri DOMENICA 19 SETTEMBRE ore 09.30
SS.Trinità  DOMENICA 19 SETTEMBRE ore 18.30

Dopo ogni celebrazione sarà possibile condividere con don Gilberto un momento di convivialità.



Carissime/i Care Comunità,
Dentro il ritmo di una vita che sempre ci sorprende, che propone piccoli e grandi cambiamenti, è arrivato un cambiamento di marcia anche per me.
Il Vescovo Claudio mi ha chiesto la disponibilità a lasciare l’Unità Pastorale e a passare ad un’altra Comunità.
La parrocchia a cui sarò destinato sarà LIMENA.
Ogni cambiamento porta con sé stimoli e fatiche… ma confido nella vostra preghiera e nella fraternità vostra e di chi mi accoglierà.
Io parto ma don Marco resta e quindi si va avanti con fiducia.
Nel frattempo ringrazio tutti e… Avremo tempo per i saluti
Affettuosamente

Don Gilberto

7 pensieri riguardo “L’ UP saluta don Gilberto

  • 12 Settembre 2021 in 07:16
    Permalink

    Un attimo di smarrimento quando e’ arrivato..

    Poi tanta serenita’ salute e gioia le siano compagne

    Rispondi
  • 4 Settembre 2021 in 15:49
    Permalink

    Grazie Don Gilberto di tutto quello che hai fatto per noi e tanti auguri per la tua nuova missione, Pace e Bene, Umberto.

    Rispondi
  • 5 Luglio 2021 in 13:12
    Permalink

    Grazie don Gilberto.
    Dico solo GRAZIE

    Rispondi
  • 4 Luglio 2021 in 11:20
    Permalink

    Arrivederci Don…mi dispiace molto che se ne vada…Buon proseguimento del Suo impegno!
    Vittoria

    Rispondi
    • 19 Settembre 2021 in 19:13
      Permalink

      Che dire , dispiace molto, comunque tantissimi auguri per il tuo proseguimento a Limena.

      Rispondi
  • 4 Luglio 2021 in 10:33
    Permalink

    Inutile dire che ci mancherai tanto ed in particolare alla nostra scuola. Capiamo comunque che ogni cambiamento va vissuto con serenità e fiducia. Cristina e famiglia Bertocco

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The maximum upload file size: 256 MB. You can upload: image, audio, video, document, spreadsheet, interactive, text, archive, code, other. Links to YouTube, Facebook, Twitter and other services inserted in the comment text will be automatically embedded. Drop file here

UNITÀ PASTORALE ARCELLA
Right Menu Icon