Condivisione Quotidiana

Meditazione quotidianamente proposta da alcuni parrocchiani.

Vuoi ricevere le notifiche delle nuove Condivisioni?

Liturgia di oggi

Commento di oggi

Sabato 24 Luglio

“Signore, non hai seminato del buon seme nel tuo campo?” Quante volte, Signore, ti accusiamo del male presente nel mondo e nella natura, del male presente nell’uomo e in noi stessi.  Ma per fortuna l’uomo ha anche l’intelligenza per chiedersi: “Da dove viene la zizzania?”, perché Tu sei infinitamente buono e vuoi il bene di tutti noi. Nella parabola si dice che il nemico arriva alla notte quando tutti dormono, il male è così per confondere la nostra mente e il nostro cuore. Gesù sa che in questa nostra vita dobbiamo convivere con il male e ci insegna a portare tutto il bene di cui siamo capaci.  Mt 13,24-30

Continua

Ultimi Commenti

Sabato 24 Luglio

“Signore, non hai seminato del buon seme nel tuo campo?” Quante volte, Signore, ti accusiamo del male presente nel mondo e nella natura, del male presente nell’uomo e in noi…

Continua

Venerdì 23 Luglio

“Rimanete in me e io in voi... Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto…”.Che meravigliosa dichiarazione d’amore; se due esseri umani riuscissero a vivere questa piena…

Continua

Giovedì 22 Luglio

Si recò al sepolcro al mattino, quando era ancora buioCi interroghiamo, ci preoccupiamo, cerchiamo le risposte alle domande che la vita ci mette davanti; Ma una donna lo fa di buon…

Continua

Mercoledì 21 Luglio

Che bello! Gesù si alza presto e si siede in riva al mare. Chi è stato sul lago di Tiberiade può assaporare l’emozione, i profumi e le luci di quel…

Continua

Martedì 20 Luglio

In questo breve brano del Vangelo, Gesù sembra ignorare il 4° comandamento. In un altro passo dirà: ”chi ama il padre e la madre più di me, non è degno…

Continua

Lunedì 19 Luglio

Ancora una volta Gesù non è compreso. Si è presentato come Messia, ma le prove che lo qualificano come tale, non bastano ai farisei ed agli scribi, che vogliono altri…

Continua

Domenica 18 Luglio

Un pomeriggio di questa settimana, mentre ero seduto fuori in uno dei patronati, un bambino si è prodigato in una delle improbabili acrobazie che solo a quell’età senti il desiderio…

Continua
UNITÀ PASTORALE ARCELLA
Right Menu Icon