Giovedì 16 Settembre

«Non trascurare il dono che è in te». 
Paolo invita il giovane Timoteo a coltivare la fede sia con la lettura della Parola sia testimoniandola con sicurezza e perseveranza nel proprio vissuto di relazione con l’altro.
Questa esortazione ci riguarda direttamente, per evitare il rischio di ritenere la fede un dono ricevuto una volta per tutte.
Ci si accontenta spesso della formazione avuta da giovani, sorvolando sui grandi passi che la Chiesa compie, rintracciabili anche nei documenti del Magistero così spesso trascurati.
Aiutiamoci invece ad alimentare e a rinnovare con dinamismo la nostra fere, per essere sempre pronti a rispondere alla domanda di Gesù: «E tu, chi dici che io sia?».

1Tm 4,12-16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The maximum upload file size: 256 MB. You can upload: image, audio, video, document, spreadsheet, interactive, text, archive, code, other. Links to YouTube, Facebook, Twitter and other services inserted in the comment text will be automatically embedded. Drop file here

UNITÀ PASTORALE ARCELLA
Right Menu Icon