Taizè

La preghiera secondo lo stile di Taizé si rifa’ alla spiritualità proposta dalla comunità ecumenica di Taizé, in Francia. E’ caratterizzata da una meditazione delle Scritture aiutata da canoni ripetuti, simboli e silenzi: nella sua estrema semplicità e libertà, permette a ciascuno di fermarsi e di mettersi in ascolto per lasciare entrare parole di vita nella propria quotidianità. In quest’ottica la proposta di preghiera è iniziata quest’anno presso la cappellina della SS. Trinità il Venerdì a cadenza mensile.

  Nel corso di questo cammino, tra le molte, ci sono due immagini che ci sono care. La prima è rappresentata dai bambini che regolarmente frequentano la preghiera i quali, dopo l’iniziale perplessità di trovarsi in un ambiente caratterizzato da simboli e silenzio, sembrano aver colto più velocemente e più profondamente degli adulti il senso del brano lucano (Lc 10, 38-42) in cui Maria, “seduta ai piedi del Signore, ascoltava la sua parola”.

La seconda immagine proviene dalla veglia del Venerdì Santo, nella chiesa della Ss Trinità, in cui un signore di una certa età, con fatica, caparbietà e fiducia si è prostrato fino a posare la fronte sul legno della croce distesa a terra, insegnandoci l’importanza del gesto. Non molte parole, quindi, ma simboli, suoni, gesti che aiutano a sentire la presenza dello Spirito nel silenzio o nel “sussurro di una brezza leggera” (1Re 19,12).

Preghiera di Taizé – 13/12

Continua

Preghiera di Taizé – 18/10

Continua

Preghiera di Taizè – 22/02

Se la preghiera in solitudine può essere ardua, la bellezza di una preghiera comune è un incomparabile sostegno della vita ...
Continua

Preghiera di Taizè – 25/01

Se la preghiera in solitudine può essere ardua, la bellezza di una preghiera comune è un incomparabile sostegno della vita ...
Continua

Preghiera di Taizè – 16/11

Se la preghiera in solitudine può essere ardua, la bellezza di una preghiera comune è un incomparabile sostegno della vita ...
Continua
UNITÀ PASTORALE ARCELLA
Right Menu Icon