Martedì 30 Novembre

Per chi è stato in terra santa ha impresso nella mente la città di Cafarnao che il tempo ha fatto sparire ed ora ricostruita dagli archeologi. Qui si trova la chiesa costruita sopra alla casa di Pietro e di suo fratello Andrea e vicino il lago, chiamato nel vangelo di oggi mare di Galilea, e che è incassato a 222 metri sotto il livello del mare. Qui passa Gesù e incrocia i due fratelli Pietro e Andrea. I verbi usati sono essenziali ma significativi: “Vide.. disse. Venite dietro a me, vi farò diventare pescatori di uomini. Lasciate le reti…lo seguirono.” Noi siamo capaci ad abbandonare le nostre sicurezze umane e seguire Gesù? Siamo in grado di relazionarci con gli altri e divenire pescatori di uomini nel nome di Gesù?

Mt 4,18-22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The maximum upload file size: 256 MB. You can upload: image, audio, video, document, spreadsheet, interactive, text, archive, code, other. Links to YouTube, Facebook, Twitter and other services inserted in the comment text will be automatically embedded. Drop file here

UNITÀ PASTORALE ARCELLA
Right Menu Icon