Sabato 27 Novembre

Oggi, Signore, è l’ultimo giorno dell’anno liturgico. Come ad ogni passaggio voglio fare un bilancio del mio anno trascorso con te. Non è stato un anno facile, proprio no. Sento anche in me, figlia tua, un affaticamento dovuto alle continue domande che mi pongo di fronte a una chiesa sempre più divisa al suo interno su posizioni arroccate e distanti tra loro. Cos’è vitale, cosa è mortale oggi? Non solo per me ma di conseguenza anche per chi mi è vicino? E la mia comunità come può essere comunità in un momento così difficile? Ancora una volta distanziati e timorosi. Forse allora il lavoro di discernimento del sinodo arriva al momento  giusto. Il partecipare è già volontà di capire, è un passo. Signore, stammi vicino! 

Lc 21, 34-36

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The maximum upload file size: 256 MB. You can upload: image, audio, video, document, spreadsheet, interactive, text, archive, code, other. Links to YouTube, Facebook, Twitter and other services inserted in the comment text will be automatically embedded. Drop file here

UNITÀ PASTORALE ARCELLA
Right Menu Icon