Venerdì 26 Novembre

«Osservate la pianta di fico e tutti gli alberi: quando già germogliano, capite voi stessi, guardandoli, che ormai l’estate è vicina».
Sappiamo osservare la vita? Sappiamo riconoscere il passaggio degli eventi?
Le parole della scrittura ci guidano per riconoscere oggi, in questo tempo, in mezzo a questa umanità, la possibilità di salvezza. Non c’è salvezza se consumiamo suolo e non riconosciamo la sofferenza della terra; non c’è salvezza se bambini, donne e uomini muoiono di freddo, sete e fame in un confine non così lontano dal nostro; no, non c’è salvezza se dobbiamo fare memoria in un giorno dedicato a tutte le donne uccise per mano dei loro compagni, mariti, padri o parenti.
Fermiamoci ad osservare gli alberi, l’attesa dei germogli è Benedizione per accogliere la vita che ha bisogno di noi, della nostra cura.

Lc 21, 29-33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The maximum upload file size: 256 MB. You can upload: image, audio, video, document, spreadsheet, interactive, text, archive, code, other. Links to YouTube, Facebook, Twitter and other services inserted in the comment text will be automatically embedded. Drop file here

UNITÀ PASTORALE ARCELLA
Right Menu Icon